Bolognetti (Radicali Lucani). Il 17 giugno a Matera “una domanda per il procuratore Argentino”

 

Si terrà mercoledì 17 giugno dinanzi il Palazzo di Giustizia di Matera la nuova tappa della campagna “26 centesimi di democrazia”, promossa dal segretario dei Radicali Lucani, Maurizio Bolognetti. Sabato scorso, impegnato a Potenza per porre una questione sul rispetto del diritto costituzionale nell’esercizio della manifestazione sul suolo pubblico con polemiche sulla consegna a mano delle marche da bollo, l’esponente radicale ha annunciato la sospensione dello sciopero della fame ma il proseguimento delle azioni dimostrative.

 

Nella città dei sassi porrà “una domanda al Procuratore Argentino – ha precisato in una nota – e per tornare sulla questione di incompatibilità ambientale di magistrati in servizio in Basilicata”.