Emiliano: “Votare a settembre significa mettere a rischio anche la riapertura delle scuole”

Il presidente della Regione Puglia nel corso di un videoconfronto con il Forum delle Associazioni Familiari: “Vogliono farci andare alle urne il più tardi possibile, non vorrei che ci fossero problemi che non conosciamo”

 

Votare a settembre metterebbe a rischio anche la ripresa delle scuole. Il governatore pugliese Michele Emiliano trova un altro fronte per attaccare il Governo, reo secondo lui di non voler far andare alle urne a luglio pugliesi e cittadini di altre Regioni con il consiglio regionale in scadenza. E nel corso di un confronto su facebook con il Forum delle associazioni familiari della Puglia ha paventato anche il rischio che votare a settembre metterebbe in difficoltà il processo di definizione delle regole di riapertura degli istituti scolastici.