Nel Governo due nuovi sottosegretari lucani: Liuzzi e Margiotta

Con la nomina odierna da parte del Consiglio dei ministri dei 42 sottosegretari e viceministri, si completa la squadra del governo Conte bis, che entra nella piena operatività

Del team designato oggi – che giurerà lunedì prossimo alle 10.00, a Palazzo Chigi – fanno parte anche Mirella Liuzzi del M5S che andrà al Ministero dello Sviluppo Economico e Salvatore Margiotta del PD, al Ministero Infrastrutture e Trasporti.

Mirella Liuzzi (M5S) con il presidente del Consiglio Giuseppe Conte

Mirella Liuzzi entra alla Camera nel 2013, prende parte alla Commissione “Trasporti, Poste e Telecomunicazioni”, in cui è stata eletta segretario nel 2015. Membro della Commissione Bicamerale Vigilanza RAI, tra il 2017 e 2018 è stata Segretario del gruppo parlamentare del Movimento 5 stelle.

Alle politiche del 2018 è capolista alla Camera nel collegio della Basilicata, dove viene rieletta. Attualmente riveste l’incarico di Segretario di Presidenza della Camera e partecipa alla Commissione “Trasporti, Poste e Telecomunicazioni” e di Vigilanza RAI.

Salvatore Margiotta, componente della Direzionale nazionale del Pd fin dall’inizio, è ingegnere e arriva al MIT dopo due anni come responsabile del Dipartimento Infrastrutture del PD.

Salvatore Margiotta, senatore PD

Laureato in ingegneria idraulica, il nuovo sottosegretario al ministero delle Infrastrutture, è titolare di uno studio ed è stato segretario provinciale e regionale del Partito Popolare Italiano, poi coordinatore regionale e componente della direzione nazionale della Margherita. Eletto alla Camera (nel 2006) nel 2008 diventa vicepresidente della Commissione Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici e nel 2013, eletto senatore, fa parte delle Commissione Lavori Pubblici e Comunicazioni. Dal 2013 è componente della commissione bicamerale di Vigilanza Rai. Ricandidato al Senato come capolista per i Dem nel Collegio Basilicata, il 4 marzo 2018 viene rieletto senatore

Al momento la Liuzzi, contattata per un commento, ha detto di non rilasciare dichiarazioni a parte quella che ha scritto sulla pagina Facebook pubblica: “Onorata di far parte della squadra di Governo e sono grata al MoVimento 5 Stelle e a tutti i miei colleghi (soprattutto i commissari della Trasporti e Tlc!), al capo politico Luigi Di Maio e al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte. In questo compito entusiasmante” prosegue Liuzzi “sono pronta a dare il mio contributo e a mettere in campo tutta la mia esperienza maturata in questi anni, la mia dedizione e il mio impegno saranno sempre al massimo. Mi state scrivendo in tantissimi, con un po’ di tempo risponderò a tutti! Grazie per il vostro importante sostegno, andiamo avanti con fiducia!”

Anche il parlamentare lucano, impegnatissimo a rispondere ai tanti complimenti che gli stanno arrivando, al momento non commenta la sua nomina.