Gravina in Puglia. Gli assessori all’istruzione e mobilità rimettono il mandato: motivi personali

Il passo indietro formalizzato in una lettera protocollata martedì 20 Marzo

Maria Nicola Matera

“Maria Nicola Matera, vicesindaco con delega al bilancio ed alla pubblica istruzione, ed Annamaria Iurino, delegata al lavoro ed alle politiche della mobilità, hanno rassegnato le proprie dimissioni dall’incarico assessorile per ragioni di carattere personale”.

A rendere nota la decisione “formalizzata attraverso una nota presentata al Protocollo dell’Ente nella giornata di Martedì 20 Marzo” è l’ufficio stampa del Municipio gravinese .

“Dopo pochi mesi di lavoro insieme” si legge in entrambe le missive

Annamaria Iurino

indirizzate al sindaco Alesio Valente “con la presente sono a rassegnare formalmente per motivi personali le mie dimissioni dalla carica di assessore, da te assegnatami nel Luglio 2017. Rimetto nelle tue mani le deleghe da te assegnatemi, ringraziandoti per avermi offerto la possibilità di potermi mettere al servizio della mia amatissima città senza interesse alcuno, se non il bene della città stessa. Ringrazio quanti, tra personale e dirigenti, si sono mostrati disponibili in questi mesi di lavoro insieme. Auguro a te, agli assessori ed all’intera amministrazione buon prosieguo e buon lavoro”.

Le deleghe assegnate agli assessori Matera e Iurino resteranno per il momento nelle mani del sindaco.