Canosa. Il M5S dona un defibrillatore, con le restituzioni delle indennità dei consiglieri pugliesi

Il Movimento 5 Stelle Puglia continua nella sua opera di sensibilizzazione sull’attuale situazione dell’offerta sanitaria nella provincia di Barletta – Andria – Trani. Grazie alle restituzioni dei consiglieri regionali pugliesi del M5S sono stati infatti donati agli ambulatori di vaccini della BAT sei defibrillatori.

Dopo la prima donazione a Spinazzola, oggi è toccato a Canosa di Puglia.

“Le nostre restituzioni sugli stipendi dei consiglieri regionali possono essere utilizzate per alleviare le sofferenze di tanti pazienti” ha dichiarato la consigliera regionale Grazia Di Bari “I politici a tutti i livelli possono rinunciare a qualcosa per investirli in benessere e opportunità per i cittadini e al tempo stesso possono evidenziare le lacune dell’offerta sanitaria nel nostro territorio”.