Crisi al Comune. Il PD a De Ruggieri: ok a intesa ma nessuna pregiudiziale e taglio costi della politica

La direzione del PD di Matera, riunitasi il 4 aprile 2017, ha esaminato la situazione di crisi dell’Amministrazione comunale di Matera, di seguito pubblichiamo integralmente la nota diffusa dalla segreteria cittadina.

Dopo aver confermato tutte le criticità emerse durante i due anni di gestione politico-amministrativa del governo De Ruggieri che hanno portato al fallimento dell’esperienza della coalizione civica, il PD avverte la necessità di scongiurare una lunga gestione commissariale contribuendo allo sforzo per salvare e rilanciare la città ed in particolare il grande progetto di Matera Capitale Europea della cultura 2019.
La direzione, dopo ampia discussione, ha approvato a maggioranza la relazione e le conclusioni del segretario, con 20 voti a favore, 3 contrari e 1 astenuto; pertanto il PD intende continuare il confronto con il sindaco De Ruggieri e con tutti coloro che si ritengono all’opposizione, dando mandato al Segretario cittadino e alla delegazione di verificare le condizioni per una intesa che, mettendo da parte qualsiasi pregiudiziale, comporti rinnovamento e discontinuità rispetto al passato oltre a una gestione ispirata alla netta riduzione delle spese e dei costi della politica.