Direzione Italia. Fitto in Basilicata rilancia le primarie per coalizione di centrodestra

Responsabilità per un cammino comune e coraggio di osare. Anche in Basilicata, parte l’avventura di Direzione Italia, evoluzione dei Conservatori e Riformisti promossa dall’onorevole Fitto per allargare la partecipazione nel centrodestra. Mentre il Partito Democratico discute in queste ore di spaccature a sinistra, la nuova realtà s’impegna a ricostruire una coalizione per le sfide nazionali e locali.

Bisogna spezzare le negatività di questa terra – è il commento del parlamentare Latronico, padrone di casa insieme ad altre figure, tra le quali, il senatore Di Maggio. “Inutile il tour di Pittella per celebrare le eccellenze del territorio” – ha rincarato – mentre è chiaro il rischio desertificazione con 6700 giovani in meno nell’ultimo biennio, su 160 mila totali emigrati dal sud, e le incongruenze su risorse e sviluppo.

Tema centrale e faro per la crescita è Matera 2019 – è emerso negli interventi – un simbolo lucano per trainare il resto del territorio, ma sul quale manca una prospettiva strategica nonostante i fondi già destinati.