Ad Altamura un Consiglio Comunale congiunto per dire no al deposito di rifiuti radioattivi.

scorie nucleariMatera – Convocato per il pomeriggio di giovedì alle 16:30 un consiglio Comunale in seduta straordinaria tematica e congiunta tra i comuni di Matera, Altamura, Santeramo in Colle, Gravina in Puglia, Poggiorsini, Spinazzola e Irsina. Si parlerà della “Non disponibilità alla localizzazione nelle aree del territorio dei comuni di Matera, Altamura, Gravina, Santeramo, Irsina, Spinazzola e Poggiorsini del deposito nazionale destinato allo smaltimento a titolo definitivo dei rifiuti radioattivi e del Parco Tecnologico”. Il Consiglio Comunale si terrà presso il Teatro Mercadante ad Altamura. Alla seduta parteciperanno vari rappresentanti istituzionali del territorio tra questi il parlamentare lucano Cosimo Latronico che ha già annunciato l’intenzione di chiedere al Governo di presentarsi in Commissione Ambiente alla Camera dei Deputati per spiegare la sua posizione sui tempi di realizzazione del deposito nazionale delle scorie nucleari e sulle modalità per definire la carta ed individuare il sito unico”.