Il Mezzogiorno all’attenzione di Scelta Civica.

Ieri, un incontro per discutere delle prospettive di sviluppo del Sud. Il 24 aprile a Potenza, il segretario nazionale Zanetti. 

Il foto (45)24 aprile, Potenza ospitera’ un convegno nazionale organizzato da Scelta Civica per discutere del futuro e delle politiche di sviluppo del Mezzogiorno, al quale partecipera’ anche il segretario nazionale Enrico Zanetti. L’appuntamento di aprile è stato annunciato ieri dal segretario regionale del partito, Gaetano Fierro, nel corso di un incontro-dibattito sul tema, che ha preso le mosse dall’analisi di un documento redatto dal centro studi di Scelta Civica, dal titolo ‘La centralita’ del Mezzogiorno d’Italia nel sistema delle comunicazioni e dei mercati nazionali del Mediterraneo‘.

“Un incontro importante – è stato detto ieri – in un momento in cui avvenimenti tragici, come quello di Tunisi, offrono lo spunto per la riflessione”. “Il documento – ha aggiunto Gaetano Fierro – testimonia anche l’agire del partito, equidistante dal centrosinistra e dal centrodestra, ed impegnato sulle idee e sui contenuti”.

Nel testo dunque e’ spiegato che ‘il Sud deve liberarsi dal complesso di dipendenza del Nord, come pure da quella forma di congenito attendismo: mancanza di autostima, ricerca spasmodica di tutori che lo colloca, culturalmente, in un provincialismo di maniera che non giova alla sua gia’ discutibile reputazione e alla sua voglia di crescita’.