Scelta Civica per l’Italia, a Potenza riunione precongressuale con Enrico Zanetti

Enrico Zanetti (Scelta Civica) sottosegretario all'Economia

Enrico Zanetti (Scelta Civica) sottosegretario all’Economia

POTENZA – Il sottosegretario all’Economia e candidato alla segreteria nazionale di Scelta Civica per l’Italia, Enrico Zanetti, è intervenuto a Potenza ad uno degli incontri che precedono il congresso del prossimo 31 gennaio.

Ad organizzarlo, presso il Circolo Angilla Vecchia, il segretario provinciale Gaetano Fierro con partecipazione di alcuni delegati neoeletti e simpatizzanti. Zanetti, sfidante di Irene Tinagli per la successione a Mario Monti al vertice del partito, ha esposto i contenuti del documento programmatico intitolato “La passione riformista”, dove l’azione di rilancio di Scelta Civica per l’Italia sarà diretta alla costruzione di una piattaforma politica aperta, attraente per la società civile e per le tante associazioni liberali e riformiste.

“Non siamo una realtà di centrosinistra – ha affermato ai nostri microfoni – e con coerenza puntiamo alla qualità delle idee per cambiare le cose.” Tra i punti toccati nell’incontro, il ruolo dei circoli sparsi sul territorio, intesi come vere e proprie scuole politiche dove formare la classe dirigente del domani, e le azioni sui temi sensibili per il Paese ad iniziare da un bonus di sostegno al lavoro autonomo.