Centro Democratico, assemblea regionale su centralità ruolo politico

Luigi Scaglione - Centro DemocraticoA Potenza, assemblea di Centro Democratico Basilicata per discutere del ruolo politico regionale e nazionale all’interno del centrosinistra con obiettivo di radicare la presenza nei vari centri. Ad aprire i lavori il Consigliere Regionale Nicola Benedetto, unico rappresentante nel parlamentino lucano della forza che fa capo al leader Bruno Tabacci, ed il coordinatore regionale Luigi Scaglione.

Entrambi hanno aperto la discussione ai propri delegati territoriali sulla linea da intraprendere nei confronti del Partito Democratico, capofila della coalizione di centrosinistra e che per voce del governatore Marcello Pittella ha convocato per mercoledì un vertice di maggioranza incentrato sulla finanziaria regionale.

“Mettiamo da parte l’idea di una continua gestione commissariata della Regione – ha sentenziato Scaglione rivolgendosi a Pittella – questo per rivedere la scelta di una giunta esterna e che non può trasferire tutte le problematiche regionali, come il recente caso dell’ospedale San Carlo, sulle spalle del governatore.”

“Ci riteniamo da sempre coerenti – ha proseguito – ed il lavoro su Potenza e Matera ci ha visti in crescita con importanti risultati. “In particolare per la città dei sassi – ha aggiunto il coordinatore regionale – stiamo già vagliando la risposta da offrire nel contesto politico per le prossime elezioni amministrative del 2015.”