Macroregioni, a Matera un incontro promosso da “Matera si muove”

Screenshot 2014-04-14 22.07.00MATERA – Le macroregioni e le riforme costituzionali, tese a ridisegnare l’impalcatura dello Stato. Se ne è discusso, a Matera nel corso di un incontro promosso da Matera si muove, al quale hanno preso parte, fra gli altri, il Governatore lucano, Marcello Pittella, l’avvocato Emilio Nicola Buccico, già Sindaco di Matera, l’imprenditore Angelo Tosto, e il rettore dell’Università di Bari, Uricchio. A poche ore dai lavori del convegno “Le regioni e le riforme Costituzionali”, che hanno avuto luogo alla Camera dei Deputati e che sono stati chiusi dall’intervento del Presidente della Conferenza delle Regioni, Vasco Errani, anche nel corso dell’incontro materano è stato ribadito che le riforme sono urgenti e impellenti. Il cambiamento va governato, ha detto Pittella. Una razionalizzazione del modello regionale ha invocato invece Tosto, che si è soffermato anche sul dialogo fra i territori e i grandi progetti, come Matera 2019. Una visione necessaria ha sottolineato anche il rettore dell’Università di Bari Uricchio, alla luce del grande progetto relativo al corridoio Jonico Adriatico. Buccico ha invece effettuato una analisi storica relativa alla genesi della Regione Basilicata e della Provincia di Matera.