New entry in Consiglio. Sulla Giunta nessuna comunicazione del Sindaco

consiglio_comunale_matera_nuovo_1(2)MATERA – Nuovi volti nel Consiglio Comunale di Matera. L’avvocato Silvana Bianculli subentra al dimissionario Emanuele Nicoletti, nei banchi del PdL. Nuovi ingressi anche nelle fila del Partito Democratico, con l’arrivo di Francesco Manicone e Luigi Gravela, da ieri ufficialmente consiglieri della massima assise materana, dopo le dimissioni dalla stessa carica di Nicola Trombetta e Giovanni Scarola, recentemente nominati assessori. Nessuna comunicazione del Sindaco invece proprio in merito agli ultimi sviluppi in Giunta. Dopo la ratifiche di rito, il Consiglio Comunale si è poi occupato di diverse questioni, fra le quali, in particolare, il regolamento per le petizioni e le proposte di delibera. Provvedimento, è stato ricordato nel corso dei lavori, che si attiene allo Statuto e che prevede la sottoscrizione di 200 cittadini, nel caso delle petizioni, e di 400 cittadini nel caso delle delibere. In merito al dispositivo, a non convincere diversi settori del consiglio è stata a questo punto la composizione della commissione di valutazione, il cui profilo, con apposito emendamento, è stato reso per così dire un po’ tecnico e un po’ politico, con l’inserimento di due consiglieri, uno di maggioranza e uno di minoranza. Per il regolamento sui Referendum occorrerà aspettare ancora un po’. Qui infatti il Consiglio ha optato per il ritiro della pratica, in attesa di una proposta relativa allo Statuto. Scelta, quest’ultima, maturata per evitare un giro di vite troppo stretto sulle modalità di formulazione e presentazione dei referendum.