Il Movimento per le Autonomie presenta la propria stagione

MATERA – Dal disegno alla realizzazione del progetto. Il movimento per le autonomie inizia in Basilicata il suo percorso. Lo fa da Matera con una conferenza stampa in cui illustra programmi ed obiettivi alla luce soprattutto del tema che sarà dibattuto nei congressi comunali provinciali e regionale: “Riprendiamoci la stagione delle scelte”. Si comincia da Potenza venerdì, si prosegue nella città dei Sassi sabato mattina, poi sarà la volta dei 90 centri lucani. La conclusione – come ha annunciato il commissario regionale del movimento, Giuseppe De Bellis – a Potenza il 26 maggio. Oggi il movimento conta in Basilicata 1.600 iscritti. Obiettivo strategico dell’Mpa lucano, mettere in circuito le risorse lucane dando più spazio alla politica dei fatti. Determinante nella discesa in campo della nuova formazione politica, da un lato l’astensionismo registrato nell’ultima competizione elettorale, dall’altro la crisi dei partiti tradizionali, un’accelerazione quasi dovuta per evitare che la Basilicata scompaia definitivamente dalle strategie di sviluppo e di crescita del governo nazionale. Tra gli obiettivi prioritari dell’Mpa lucano anche il tema della difesa dell’ambiente, una tutela ragionata e senza preconcetti.