Elezioni comunali. Presentate le liste.

Un seggio elettorale

Matera. Sono scaduti alle 12 di oggi i termini per la presentazione delle liste per le le elezioni del sindaco e del consiglio comunale che si terranno il prossimo 15 e 16 maggio. Al voto in Basilicata chiamati 150 mila elettori in diciannove comuni in provincia di Potenza ed otto in quella di Matera. I comuni dove si vota nel materano sono Montescaglioso, Ferrandina, Pisticci, Scanzano Jonico, Grottole, Aliano, Oliveto Lucano e Tricarico. Gli unici comuni dove sarà previsto anche il ballottaggio con un sistema a doppio turno sono quelli con una popolazione superiore ai 15.000 abitanti: si tratta di Melfi e Pisticci. In tutti gli altri comuni si vota col sistema maggioritario a turno unico ovvero colui che ottiene più voti sarà eletto direttamente il 16 maggio. Scelgono il sindaco nel rispetto canonico della legislatura quattro comuni nel materano: Aliano, Oliveto Lucano, Tricarico e Scanzano Jonico mentre a Montescaglioso si vota per il passaggio di Mario Venezia (PDL) in Consiglio Regionale. A Ferrandina si vota dopo la caduta del sindaco Raffaele Ricchiuti così come è successo per Angelo De Vito a Grottole e michele Leone a Pisticci. In quest’ultimo comune i candidati alla carica di sindaco sono nove, sostenuti da 17 liste: Rocco Grieco (Dc), Rocco Caramuscio (Lista dei Cittadini), Rossana Florio (Idv, Rinnovamento Democratico, Psi e Federazione della Sinistra), Marco Toscano (Sui Generis), Nicola Panetta (Pdl), Domenico Lazzazzera (Fli, Scegli il futuro della tua città), Giuseppe Miolla (Sel), Vito Di Trani (Forum Democratico, Popolari Uniti e Udc) E Andrea Badursi (Pd, Patto democratico e Liberali cristiani-Alleanza popolare per l’Italia).