Manuela Taratufolo sulla convocazione per la Giunta lucana

Il segretario Cgil di Matera, Manuela Taratufolo

MATERA – In fase di composizione dell’esecutivo regionale, il Presidente De Filippo aveva convocato anche Manuela Taratufolo, Segretaria Generale della Cgil di Matera. Ieri pomeriggio la sindacalista ha diffuso una nota nella quale ha scritto che pur apprezzando l’interesse manifestato dal Presidente della Giunta a volerla nella sua nuova squadra di Governo, ha deciso di non accettare la proposta in quanto ritiene importante in questo momento economico così delicato continuare a dare il proprio contributo a difesa dei diritti della gente comune da un osservatorio privilegiato che è la Cgil. “L’attività sindacale”, ha scritto la Taratufolo, “è un’esperienza che entra nel cuore e da cui è davvero complicato, se non impossibile, distaccarsi. Resto in Cgil, nel mio ruolo di Segretaria Confederale, perché ritengo di dover ancora dare il mio contributo in questo ambito, provando a costruire con la politica un rapporto fecondo, fatto di reciproco rispetto, alla ricerca di soluzioni condivise e nell’interesse collettivo”.