Proclamati i consiglieri regionali eletti

Il Palazzo della Regione Basilicata

Potenza. A tre settimane dalle elezioni é stata ufficializzata, dopo la proclamazione degli eletti da parte dei Tribunali di Matera e Potenza, la composizione del Consiglio regionale della Basilicata. Nella maggioranza, per il Partito Democratico, oltre a Vito De Filippo, rieletto Presidente della Giunta, figurano Marcello Pittella, Vincenzo Folino, Pasquale Robortella, Erminio Restaino e i materani Luca Braia, Vincenzo Santochirico e Vincenzo Viti; per Italia dei Valori, insieme al materano Nicola Benedetto, ci sono Enrico Mazzeo Cicchetti e Antonio Autilio. Due i consiglieri dell’Udc: Agatino Mancusi e Vincenzo Ruggiero; Luigi Scaglione per i Popolari Uniti; Rocco Vita per il Partito Socialista; Alessandro Singetta per Alleanza per l’Italia; e Giannino Romaniello per Sinistra, ecologia e libertà. Nell’opposizione, invece, per il Popolo delle Libertà, in Consiglio siedono Nicola Pagliuca, candidato governatore, Mariano Pici, Gianni Rosa, Michele Napoli, Franco Mattia e Romeo Sarra, Mario Venezia e Paolo Castelluccio, questi ultimi tre eletti nel Materano. Per il Movimento per le Autonomie: Francesco Mollica; Roberto Falotico del movimento “Per la Basilicata” ed Ernesto Navazio per Io amo la Lucania. Eletti nel Consiglio sono stati proclamati anche i primi due candidati del “listino” del centrosinistra, ovvero i senatori Felice Belisario di Italia dei Valori e Maria Antezza del Pd, che però hanno annunciato che si dimetteranno per cedere il posto ad altri due candidati delle liste proporzionali, in questo caso Gennaro Straziuso e Giuseppe Dalessandro del Pd. Dopo l’ufficializzazione del Consiglio, si attende quella della Giunta, sulla quale il Presidente De Filippo pare essere al lavoro già da qualche giorno ma fermo ancora al nulla di fatto.