Dalla Puglia all’Europa. Parte da Bari la nuova storia della sindrome X Fragile

In Italia sono circa 12 mila le persone colpite della sindrome dell’X Fragile, una malattia genetica rara da ritardo mentale lieve grave, che può associarsi a disturbi comportamentali e a segni fisici caratteristici. Purtroppo se ne parla ancora poco e per questo diventano fondamentali i momenti di informazione e condivisione, soprattutto tra le famiglie. Per questo l’associazione italiana Sindrome X Fragile ha organizzato a Bari, in occasione della giornata europea per la Sindrome X fragile prevista per il 10 ottobre, un momento di discussione per mettere in evidenza come il gioco di squadra permette di superare tanti ostacoli e tabù

 

Share Button