A Barletta arriva la reliquia dello Scapolare del Carmine di San Giovanni Paolo II

Per tre giorni a Barletta nella Parrocchia di Sant’Agostino verrà esposta la reliquia dello Scapolare del Carmine di San Giovanni Paolo II. Un’iniziativa voluta e promossa per vivere in maniera profonda la memoria liturgica della Beata Vergine Maria del Monte Carmelo che cade il 16 luglio, il cui culto è molto vivo nella Parrocchia di S. Agostino anche per la presenza di una bella e pregiata Statua della Madonna del Carmelo. La festa ruota attorno “ad una delle devozioni più antiche e più amate dalla cristianità, legata alla storia e ai valori spirituali dell’Ordine dei frati della Beata Vergine Maria del Monte Carmelo. La festa liturgica fu istituita per commemorare l’apparizione del 16 luglio 1251 al priore generale dell’ordine carmelitano, durante la quale la Madonna gli consegnò uno scapolare in tessuto, rivelandogli notevoli privilegi connessi al suo culto

 

Share Button