Xylella, il CNO presenta un esposto in Procura contro le fake news

Un appello ai sindaci salentini affinchè non si prestino alla “campagna di disinformazione e procedano alle ordinanze per l’applicazione delle misure di contenimento del batterio”. E’ quanto chiesto dal presidente del Consorzio Nazionale degli Olivicoltori, Gennaro Sicolo, che ha depositato un esposto in Procura, a Bari, sulla vicenda dell’epidemia di Xylella per denunciare la “pubblicazione e diffusione di notizie false ed infondate tali da turbare l’ordine e la sicurezza pubblica”. Il CNO ha quindi chiesto l’intervento della magistratura.

Share Button