Legalità, Bitonto riparte dalle scuole: “Le alternative ci sono a cominciare dalla cultura”

Abbaticchio: “L’antimafia sociale al centro di un progetto ampio che coinvolga tutti i ragazzi della città”

Oltre la cronaca c’è la realtà di tutti i giorni, che se si vuole si può cambiare. Magari partendo dai ragazzi. Bitonto riparte dai ragazzi per dimostrare di non essere solo la città delle sparatorie degli ultimi mesi, e la scuola può avere in questo un ruolo fondamentale, come ribadito nel corso di un incontro sulla legalità nell’auditorium della Fondazione Santi Medici. In prima fila anche il sindaco Michele Abbaticchio, che ricorda come il Comune abbia avviato da tempo un progetto di antimafia sociale.
https://youtu.be/4W5D4QP9VoA
Share Button