La Festa della Bruna nei Social di TRM Network: oltre 200mila persone raggiunte

Come da qualche anno a questa parte, TRM ha puntato moltissimo al Social Network, con la condivisione di contenuti originali (spesso esclusivi) prodotti dalla nostra redazione impegnata sul campo e con l’aggregazione di materiali prodotti dagli stessi utenti sotto l’hashtag #FestadellaBruna2018.

Foto, video e commenti (quest’anno abbiamo privilegiato Instagram) hanno raccontato parallelamente alla video narrazione televisiva, tutte le fasi della lunga giornata. La TagBoard ha aggregato i nostri post con quelli degli utenti, che sono stati ulteriormente valorizzati dalle “video cartoline” diffuse nel corso della giornata su Facebook.

Ultima cartolina Social prima della distruzione del Carro #FestadellaBruna2018

Ultima cartolina Social prima della distruzione del Carro #FestadellaBruna2018

Pubblicato da Trmtv.it su Lunedì 2 luglio 2018

Il risultato, quantificato in termini numerici ha premiato questa scelta, superando i già brillanti dati numerici della precedente edizione Social.

Lo streaming video erogato tramite APP TRMtv (iOs e Android), siti TRMart.it e TRMtv.it e Pagina Facebook TRMtv è stato visualizzato da 57.391 utenti “unici” sviluppando oltre 200mila sessioni.

Alla Festa hanno partecipato con l’occhio agli schermi prevalentemente dall’Italia (Roma, Milano, Napoli, Matera e Bari le aree principali di provenienza) e poi Inghilterra, Germania, Francia e Stati Uniti.

Al di là dei numeri, che certo hanno il loro valore, quel che conta maggiormente è l’impressionante dato relativo all’interazione con gli utenti che tramite i siti, le APP e Facebook, hanno commentato ininterrottamente le fasi della Festa dall’alba a notte fonda (più di 20 ore).

#FestadellaBruna2018La sequenza di foto di Maria Cristina De Carlo con la distruzione del Carro in Cartapesta

Pubblicato da Trmtv.it su Lunedì 2 luglio 2018

Una curiosità da sottolineare è la seguente: insieme all’alto numero di fruitori da ogni parte del mondo impossibilitati a seguire la festa fisicamente a Matera è cresciuto in maniera rilevante il numero di coloro che, in piazza, smartphone alla mano, controllavano in diretta l’avvicinamento del Carro alla sua distruzione, e commentavano interagendo con gli altri utenti “lucani” nel mondo.

Molto seguiti anche i fuochi pirotecnici, al termine dei quali, un utente ci ha segnalato il bel video di una proposta di matrimonio: e per la cronaca, “Bua” (questo il nome della destinataria della proposta) ha detto sì. Auguri!

Share Button