L’Apt racconta la Basilicata con due e-book

Ebook APTPOTENZA – ”Les confins du monde” e ”Chasing the queen of Sassi” sono i due nuovi titoli in e-book realizzati dall’Apt per raccontare la Basilicata in modo innovativo, ”digitalizzando” le classiche guide turistiche e trasformandole in racconti, vivi e affascinanti, perché scritti da due autori, Thierry Crouzet e Paul Di Filippo, ”non del settore”: i primi due e-book della collana, ”Diario del Pollino” e ”Vite e mestieri della Basilicata”, nascono invece dalla penna di Gianni Biondillo ed Enrico Caracciolo e Paolo Simoncelli.

La ”Regina dei Sassi”, di Di Filippo, ambienta il suo racconto di fantascienza in una delle più antiche città del mondo, Matera, con un’affascinate legame tra Sassi e futuro. Crouzet, invece, ha prodotto un diario delle sue escursioni sulla costa Jonica e nel Materano.

A questo si aggiunge il canale di promozione per autori famosi in tutta Europa, e l’attività personale degli scrittori, che autonomamente hanno poi raccontato le loro avventure sui social. Entrambi gli e-book, come i primi due, sono disponibili su Amazon e sui principali store del mondo, e gratuiti.

”E’ una strada che stiamo percorrendo – ha detto il direttore generale dell’Apt, Gianpiero Perri – perché abbiamo unito un nuovo mezzo di comunicazione, l’e-book, e grandi nomi della letteratura, per diffondere al meglio e nel modo più interessante sulla rete le bellezze della Basilicata, rivolgendoci a una fascia di ascolto diversa, attraverso di racconti di scrittori che non si erano mai occupati di turismo, guardando quindi la nostra regione con gli occhi del viaggiatore”.

Il curatore del progetto, Giuseppe Granieri, ha evidenziato poi che ”i nuovi occhi che hanno narrato la Basilicata sono occhi che si sono stupiti di tantissime cose, di aspetti che la narrazione tradizionale del territorio non riesce a cogliere, dall’atmosfera alla gente: è un tipo di narrazione senza condizioni, fatto da momenti che gli scrittori vivono e vedono in prima persona, da cui nascono racconti che il pubblico può leggere in ogni momento dell’anno, con una promozione continua fatta dalla rete: ad esempio il testo di Biondillo è settimo nella categoria viaggi, a due anni dall’uscita, e 500esimo in assoluto in Amazon”.

Share Button