La Pattinomania Matera perde in casa 8-0 con il Valdagno.

pattinomania_materaMatera – Con 4 gol per tempo la capolista Valdagno regola la Pattinomania Matera ed espugna la tensostruttura nella prima giornata di ritorno del campionato di hockey su pista di serie A1. Il quintetto veneto evidenzia tutta la propria superiorità rispetto ad una formazione materana che riesce a reggere fino al nono minuto di gioco quando Nicolia sblocca la situazione. Il raddoppio all’11° e 30 con Diego Nicoletti la cui conclusione precisa beffa Abalos. Nuovamente a segno Nicoletti per il 3-0 Valdagno soltanto 90 secondi più tardi su servizio di Nicolia che poi al 17° firma la quarta rete veneta, finalizzando un perfetto contropiede e mandando le squadre negli spogliatoi proprio sul 4-0. Nella ripresa la Pattinomania ci prova timidamente ma il Valdagno continua a giocare a proprio modo e va ancora in rete: dopo il paro di Silva al 7°, un minuto più tardi Nicolia realizza il 5-0 per i suoi, quindi trascorsi altri 60 secondi ancora un gol di Nicoletti ed è 6-0. Partita che può dirsi ampiamente chiusa ma il Valdagno non si risparmia: dopo che il biancazzurro Gimenez si vede respingere una punizione di prima dal portiere avversario, al 13°, Nicoletti colleziona il poker personale di reti, poi al 20° il definitivo 8-0 Valdagno porta la firma di Rigo. La Pattinomania Matera deve pertanto arrendersi allo strapotere del Valdagno ed incappa nella prima sconfitta casalinga stagionale. Il club della città dei Sassi rimane fermo a quota 14 ad una lunghezza dalla poule scudetto. Nel prossimo turno sfida esterna contro il Sarzana con cui i biancazzurri condividono la nona posizione, in palio dunque punti pesanti che potrebbero risultare fondamentali al termine della stagione regolare.

Share Button