Raro Pattinomania Matera di scena a Novara.

Matera – Tre successi su tre in questo avvio di 2011 per la Raro Pattinomania Matera e la conferma che continuando ad allenarsi con intensità e costanza, anche durante la pausa natalizia, i progressi dal punto di vista del gioco e soprattutto dei risultati non mancano. Il club biancazzurro è di sicuro quello più in forma di questo girone di ritorno, con una condizione fisica e mentale ottimale che sta favorendo una importante scalata in classifica. Dopo il successo ottenuto sabato scorso in casa sul Sandrigo e la contemporanea battuta d’arresto del Novara a Correggio, i materani occupano saldamento la quarta posizione a quota 25 punti, a -1 proprio dal Sandrigo, al terzo posto, ed a -3 dal Novara, attuale vicecapolista; in vetta sempre il Trissino con 33 punti. Ed ora per i materani arriva l’ostica trasferta di Novara, ulteriore banco di prova per testare le proprie ambizioni promozione. La formazione piemontese vanta nel proprio organico giocatori dalla grande esperienza anche nella massima serie, vedi Monteforte ed Enriquez, senza trascurare i talentuosi giovani che mister Marcon può schierare. Delle prime 5 della classe, il Novara è la formazione con la peggiore differenza reti, soltanto +4, causa i soli 56 gol all’attivo, tra i peggiori attacchi della categoria, e con 52 reti incassate, il che significa terza migliore difesa. In quanto a numeri, in casa Pattinomania si respira aria serena: +23 la differenza reti, meglio ha fatto soltanto la capolista Trissino, 85 gol realizzati e trattasi di gran lunga del migliore attacco, e 62 subiti, non pochissimi ma con enormi margini di miglioramento. All’andata sono stati i piemontesi ad imporsi per 5-4 in un gara in cui è stato l’agonismo a farla da padrone. Novara e Raro Pattinomania in pista sabato sera alle 20:45.

Share Button