Calcio. Potenza, staccato il ticket playoff

Il Potenza supera per 2 a 1 la Viterbese e a due giornate dal termine del campionto blinda il quinto posto accedendo matematicamente ai playoff di Serie C girone C. Reti rossoblu al 35′ di Emerson e al 72′ di Ricci, al 93′ quella laziale con Damiani.

Giornata calda al Viviani con 4mila spettatori, curva sold out. Sono i rossoblu a fare la gara : al 3′ França non riesce a girarsi in area e poco dopo Emerson su punizione trova il colpo di testa di Coccia a fil di palo. Quest’ultimo sarà costretto a uscire per infortunio insieme a França, entrano rispettivamente Bacio Terracino e Lescano. Al 32′, sugli sviluppi da calcio d’angolo, Bacio Terracino non fa stoppare in area da buona posizione, ma è Emerson a trovare il vantaggio al 35′: il brasiliano spacca letteralmente la partita con preciso bolide dai 30 metri che supera il portiere Forte. Prima del riposo ci prova anche Lescano con sfera alta.

La Viterbese – schierata con alcune riserve per l’impegno in Coppa Italia del 24 aprile contro il Monza – rientra in campo con piglio diverso e dopo un minuto coglie il palo con Molinaro. Ad allontanare le velleità avversarie è il 2-0 firmato al 72′ da Ricci grazie ad una conclusione di giustezza che infiamma ancor di più la tifoseria. Al 75′, però, serve una grande risposta di Breza per chiudere la saracinesca ed i laziali approfittano del freno a mano tirato, prima all’81’, con la testata di Rinaldi, e poi all’85’, con punizione isidiosa di Tsonev. Gol bandiera che arriva in pieno recupero con un tapin facile di Damiani. Il triplice fischio fa tirare un sospiro di sollievo con testa e gambe al prossimo match di domenica 28 aprile a Caserta.

Share Button