Calcio. Matera e Potenza si avvicinano al derby

Sale la tensione per il derby del calcio lucano. A tre giorni dalla sfida più attesa dell’anno, Matera e Potenza si preparano in modi differenti, senza lasciare nulla al caso e con gli organici al completo. Le società, invece, vivono questi giorni di vigilia senza risparmiarsi qualche stoccata. Non ultima, la decisione di relegare la rappresentanza dei dirigenti materani nel settore ospiti del Viviani. Da parte sua, il presidente biancazzurro Rosario Lamberti, pur rimarcando il suo disappunto, si è comunque detto ben lieto di poter assistere alla gara con I tifosi del Matera, come aveva già preventivamente deciso. Quanto alla squadra, il massimo dirigente ha sottolineato di aver visto i ragazzi calmi e distesi, carichi e pronti ad essere protagonisti sabato sera sul rettangolo di gioco. Lamberti ha infine annunciato che venerdì sarà al Comune per una riunione preliminare sulla realizzazione del nuovo stadio, che avrà come simbolo la disabilità.

Nella tifoseria materana, quasi esauriti I 500 tagliandi messi a disposizione dal Potenza, e lo spicchio del settore ospite si avvia ad essere pieno. In casa potentina, l’attesa è spasmodica al punto da far registrare già il sold out, come ha reso noto la stessa società rossoblu, che ha dichiarato esaurita la disponibilità dei biglietti per tutti i settori dello stadio Viviani.

Share Button