Calcio serie C. Il Matera in campo per il turno infrasettimanale contro la Cavese

Torna in campo, a tre giorni dalla sconfitta interna col Francavilla, il Matera

Domani sera, con inizio alle 20.30, per il turno infrasettimanale, il settimo di serie C, l’undici di Eduardo Imbimbo sarà di scena a Cava dei Tirreni per affrontare la Cavese.

Non c’è tempo di rifiatare per Galdean e compagni, chiamati a cancellare l’onta di quattro sconfitte consecutive e tornare a macinare punti, che mancano dalla prima giornata, per evitare di aggravare una situazione di classifica già molto precaria.

In casa biancazzurra, ci sono da recuperare rapidamente le energie, quelle fisiche, ma soprattutto quelle mentali, anche per il modo in cui la beffa nel finale col Francavilla ha buttato giù il gruppo sul piano morale. Da parte sua, il tecnico Imbimbo, al quale è stata confermata piena fiducia dal diesse Volume, sa comunque di non poter sbagliare, per evitare di far sprofondare la squadra in una crisi, oltre che di risultati, di gioco e identità.

Intanto, sono momenti delicati anche in seno alla società, che sembrerebbe vicina al passaggio di proprietà. Il presidente Nicola Andrisani, sempre al lavoro per reperire acquirenti e salvare il club, proprio in queste ore ne starebbe definendo la cessione. Al momento, la trattativa meglio avviata sembra quella con la cordata di imprenditori di Avellino che fa capo a Rosario Lamberti, che avrebbe rilanciato con una proposta volta a garantire il futuro del calcio materano, proprio secondo quelle che erano le richieste del massimo dirigente biancazzurro. È attesa una svolta già prima della trasferta di Cava dei Tirreni.

Share Button