- trmtv - https://www.trmtv.it/home -

F.C. Matera di scena a Fondi.

Il difensore biancazzurro Calà in azione.

Matera – Terza trasferta laziale del 2011 per il Matera che sfida il neopromosso Fondi, club alla sua prima partecipazione ad un campionato professionistico, già battuto all’andata 3-0 quando i materani hanno ottenuto la prima affermazione del campionato 2010-2011. Il tecnico biancazzurro Cadregari proprio a partire dalla sfida esterna contro i laziali dovrà fare a meno dell’attaccante Del Sorbo, ceduto alla Cavese, sodalizio impegnato nel campionato di Prima Divisione, ma potrà nuovamente contare sulle prestazioni di Villagatti e Logrieco, al rientro dopo aver recuperato dai rispettivi acciacchi. Un undici biancazzurro che senza Del Sorbo abbassa ulteriormente la propria età media in campo e potrebbe in futuro abbassarla maggiormente, chiudendosi definitivamente il calciomercato lunedì 31 gennaio alle 19 ed essendo a Milano i dirigenti biancazzurri per eventuali accordi con altre società per la cessione di altri atleti. Nel frattempo c’è da disputare il match contro un Fondi che viene da tre risultati utili consecutivi i quali hanno permesso di raggiungere in classifica il Melfi a quota 21, a ridosso proprio del Matera, attualmente più su di una lunghezza, e con possibilità di scalare la graduatoria e piazzarsi in una posizione di prestigio. In casa Fondi assente per squalifica l’attaccante Agostinelli mentre mister Cadregari per lo stesso motivo non potrà utilizzare il centrocampista Provenzano, capitano dell’undici biancazzurro nelle ultime apparizioni, vero punto di riferimento in mezzo al campo, in grado di smistare palloni in ogni zona del campo all’indirizzo dei compagni proiettati in fase offensiva. Tra i biancazzurri, rimangono a casa Cannella, De Martino e Stella, per il resto tutti arruolati. Fondi e Matera in campo domenica alla 14:30. Arbitro dell’incontro Vincenzo Ripa della sezione di Nocera Inferiore, assistito da Lorenzo Scarano di Taranto e Sandro Lobozzo di Foggia.

 

Share Button