Basket. Una generosa Olimpia Bawer si arrende al San Severo e saluta i playoff

L’Olimpia Bawer Matera manca l’impresa e si arrende 80-85 alla corazzata San Severo in gara 3 delle semifinali playoff. In finale vanno dunque i pugliesi, che trovano nei secondi conclusivi il cinismo necessario per piegare la squadra di coach Origlio. È subito adrenalina in campo, con botta e risposta in avvio tra le due squadre dalla lunga distanza. Matera prova a scappare con Cena e Iannilli (14-8), San Severo risponde con un 9-0 e ribalta tutto (14-17), e il primo quarto si chiude sul 22-24. Si torna in campo ed è break di 10-0 Bawer, con Buono e Battaglia sugli scudi (32-24 al 3’). Di Donato da tre interrompe il digiuno ospite, Stanic firma il meno 5 (35-30 al 6’). La gara resta vibrante e i pugliesi grazie a Stanic riescono tenere vivo il risultato (41-38 all’intervallo lungo). Alla ripresa la grinta dei biancazzurri si fa sentire, e ci vogliono due triple di Rezzano per tenere a galla San Severo (51-46). La bomba di Del Testa fa volare Matera a più dieci al 7’(58-48), ma i padroni di casa perdono la bussola e gli ospiti ne approfittano per riaprire i giochi con un parziale di 9-0 (60-47 al terzo intervallo). Equilibrio anche nell’ultima frazione, biancazzurri a più sei, ma nuova parità con due triple consecutive di Sodero. Finale in volata, pugliesi a più 5 (71-76 al 7’), ma Matera replica e ritrova la parità. Ma non c’è più energia e nei secondi conclusivi Stanic e Ruggieri fanno la differenza.

Share Button