Calcio. Matera ancora penalizzato e multato

Otto punti di penalizzazione e 350 mila euro di multa, oltre all’inibizione per sei mesi per il presidente Rosario Lamberti. È la sentenza emessa nei confronti del Matera dal Tribunale Federale Nazionale in merito alla vicenda relativa alla mancata sostituzione della fideiussioni. Come noto, la società biancazzurra non aveva sostituito la fidejussione presentata inizialmente con la Finworld, al pari di Cuneo, Pro Piacenza e Lucchese, e, a seguito del deferimento dei giorni scorsi, ieri è arrivata l’attesa pronuncia del TNF, che condanna i quattro club alla penalizzazione di otto punti, più una multa del valore della stesso fidejussione, quindi di 350 mila euro. Per il Matera Calcio srl, quindi, che nei giorni scorsi è stato escluso dalla serie C, la penalizzazione sarà scontata in caso di iscrizione, il prossimo anno, ad un campionato organizzato dalla FIGC.

Share Button