Calcio, Serie C. Potenza sconfitto dalla Juve Stabia

Calcio di Serie C. A dieci anni di distanza, Juve Stabia e Potenza tornano a sfidarsi tra i professionisti ed è un poker campano senza appelli.

Vespe già in vantaggio al 9′: a battere il portiere lucano Ioime un destro al volo di Melara, lesto a ricevere da Mastalli e ad incrociare a fil di palo. Davanti ai trecento tifosi rossoblu al seguito, l’occasione più nitida è con sinistro di Genghi ribattuto dal portiere Branduani.
Nel secondo tempo i locali chiudono la gara: al 22′, il neo entrato Elia innesca un contropiede sull’out di destra, sfera in mezzo e rimpallo sfortunato su Sales con Carlini che insacca per il 2 a 0. Al 28′ il Potenza resta in dieci per il fallo di Di Somma, Iomie è bravo a neutralizzare il tiro di Paponi ma non può nulla al 34′ con il gol in mischia di Allievi e nel recupero di El Ouazni per il 4 a 0 finale. Dopo tre giornate il leone rampante resta con un solo punto in classifica.

Share Button