Potenza, terza Festa dello Sport con gala kick boxing

Fino al 18 giugno, il centro storico di Potenza ospita la terza “Festa dello sport”, kermesse organizzata dal Comune in collaborazione con il comitato “Più Sport” e l’impegno di società del capoluogo lucano. In programma circa settanta eventi, ben 40 diverse discipline in rappresentanza di altrettante federazioni, con l’obiettivo di avvicinare intere famiglie al valore sano della pratica sportiva.

Venerdì la prima giornata con presenza della ginnasta olimpica Elisa Meneghini ed i vari momenti dedicati alla scherma, scacchi, mini tennis, sci nordico, motori, silent fitness e volley. Il clou riservato al primo Gala di Kick Boxing promosso dall’ASD Power Fight di Potenza di Riccardo Mancino e Nello Befà, che ha visto le esibizioni ed i match di alto livello delle categorie juniores, seniores e cadetti con il supporto della Federazione regionale FIKBMS guidata dal materano Biagio Tralli e rappresentata dal maestro Angelo Zimmari. Sul ring si sono alternate le società lucane provenienti da Lavello, Rionero in Vulture e Matera e la pugliese di Barletta, con atleti sia maschili che femminili di kick light, low kick e full contact. Tra i diversi riconoscimenti, il premio miglior atleta è andato a Francesco Panzini del Team Cardone di Barletta.

Sabato e domenica il resto delle attività Più Sport con gala finale e la partecipazione di nomi noti del panorama sportivo italiano ed internazionale: la pallavolista Maurizia Cacciatori ed il pugile Clemente Russo.

Share Button