Viabilità. Accordo per 33 mln tra Regione Basilicata e comuni aree interne

Combattere lo spopolamento e dare prospettiva ai piccoli borghi con interventi sulla viabilità interna. E’ quanto previsto in tre aree tra potentino e materano con un finanziamento di 33 milioni di euro rinveniente dal PO FESR Basilicata 2014-2020. In numeri: 45 le strade interessate per un totale di 35 comuni coinvolti ed una popolazione servita di 70 mila abitanti.

La firma dell’accordo di programma per l’attuazione delle operazioni è avvenuta nel corso dell’incontro promosso a Potenza in Regione Basilicata dal governatore Pittella e dall’assessore alle Infrastrutture, Castelgrande. Presenti i sindaci di Alto Bradano, Mercure Alto Sinni, Val Sarmento e montagna materana, dove sono previste ben 28 operazioni e spicca la bretella di collegamento San Mauro Forte – Fondovalle Cavonica. A sottolineare la concertazione dal basso per recuperare progetti datati e assicurare nuovi assi viari, in più la pace fatta dopo le frizioni emerse con il piano regionale di dimensionamento scolastico. Attesa a breve anche la firma del Marmo Platano con altri 7 centri interessati.

Quanto previsto, ha chiuso la procedura negoziata per la selezione degli interventi avviata dalla Giunta regionale nell’ottobre 2016. Superato l’ostacolo burocratico, sarà responsabilità dei comuni vigilare sulla tempistica delle opere che puntano a facilitare l’accesso ai servizi pubblici essenziali.

Share Button