Itrec Rotondella: in fase di avanzamento i lavori per la realizzazione dell’Impianto di cementazione del prodotto finito

Si chiama ‘ICPF’, che sta per ‘Impianto di cementazione del prodotto finito’ ed è una struttura lunga 35 metri e larga 13, di due piani e alta quasi 13 metri, all’interno del perimetro dell’Itrec di Rotondella. Il prodotto finito che sarà, usando il termine tecnico, ‘condizionato’ al suo interno è la soluzione liquida di uranio-torio e tutto il materiale che sarà conservato temporaneamente qui in attesa di essere trasportato, quando ci sarà, al deposito unico di scorie nucleari.

Con i responsabili Sogin abbiamo avuto modo di visitare l’esterno del cantiere, per un progetto la cui conclusione, da cronoprogramma, è prevista per il 2022 e il cui costo complessivo è di 40 milioni di euro, di cui 20 solo per la costruzione dell’Impianto di cementazione, 10 per il deposito temporaneo e altri 10 per la messa in sicurezza dei manufatti.

Share Button