Stop alla deroga per ospedale di Taranto, protesta bipartisan in Consiglio regionale Puglia: “Non vogliamo essere vittime dello scontro Emiliano-Renzi”

Il consigliere di maggioranza Turco: “Il premier se ne vada a casa”. Il collega Cor Perrini occupa l’aula della Commissione

Una beffa, senza giri di parole. La bocciatura da parte della Commissione Bilancio della Camera dei Deputati della richiesta di deroga al decreto ministeriale 70, che stabilisce i tetti di spesa sanitaria per le Regioni, per potenziare il supporto sanitario all’area di Taranto, ha scatenato la rabbia dei consiglieri regionali pugliesi che all’unanimità a luglio avevano votato per destinare alla città jonica 50 milioni in più per ospedali e personale.

Il consigliere Cor Renato Perrini ha occupato l’aula della IV Commissione in segno di protesta, appoggiata dai colleghi PD Mazzarano e Pentassuglia e dal segretario del Consiglio Giuseppe Turco.

Share Button