Basilicata. Ambiente, progetto “Bosco vivo” per la riserva Agromonte nel comune di Filiano

Valorizzare e rendere fruibile la riserva naturale Agromonte-Spacciaboschi, nel comune di Filiano (Potenza), dal punto di vista ambientale, turistico e archeologico: è l’obiettivo del progetto “Bosco Vivo”, sostenuto attraverso il “Bando Ambiente 2015” dalla Fondazione Con il Sud.

Il progetto è stato presentato ieri, a Filiano, nel corso di un incontro a cui hanno partecipato i rappresentanti di imprese, organizzazioni sociali ed enti scientifici coinvolti nell’iniziativa.

La riserva, istituita nel 1972, si estende per 51 ettari tra i 520 e i 790 metri sul livello del mare. Al suo interno sono presenti anche alcune rovine di un insediamento di epoca probabilmente normanna, e molti sentieri che permettono escursioni in tutta l’area. Al progetto – coordinato dall’associazione “Lucaniamontana” – hanno aderito anche l’Università della Basilicata e il Cnr. (ANSA).

Share Button