Sanità, a Taranto il convegno sulla legge Gelli-Bianco: ecco le novità

Più nota come “riforma della colpa medica”, la legge Gelli-Bianco sulla responsabilità sanitaria, e’ stata oggetto del convegno all’Università di Taranto, alla presenza del senatore Amedeo Bianco. Illustrate le novità e i vantaggi, evidenzia una carenza: “Sarebbe stata opportuna l’immissione di un sistema no fault per il risarcimento del danno sanitario a prescindere dal riconoscimento della colpa”.

Fra gli obiettivi della legge quello di ridurre il contenzioso, civile e penale, avente ad oggetto la responsabilità medica, al tempo stesso garantendo un più efficace sistema risarcitorio nei confronti del paziente.

Share Button