Disabilità. Protocollo d’intesa Garante per l’infanzia su “Basilicata zero barriere”

Contribuire alla rete regionale tra realtà del terzo settore impegnate nell’ascolto e sostegno alla disabilità. E’ quanto contenuto nel protocollo d’intesa sottoscritto tra il Garante per l’Infanzia e l’adolescenza della Basilicata, Vincenzo Giuliano, e l’associazione di promozione sociale potentina L’Ultima Luna. Obiettivo, eliminare le barriere architettoniche così come previsto dalle normative vigenti, in verità, un problema quotidiano soprattutto per i bambini in età scolare, costretti a innumerevoli stress emotivi per l’accesso alle strutture scolastiche od uso privato.

In Italia, ad esempio, solo il 46% degli edifici pubblici possiede un ascensore, di questi il 20% non funziona. Una fotografia che in Basilicata non ha ancora numeri ufficiali. Altro tasto dolente sollevato dal Garante, le risorse economiche destinate alla programmazione delle attività. “Nei confronti – ha specificato – di un tassello fondamentale per la prevenzione e assistenza della società lucana”.

Share Button