Maratea. Terra dei Fuochi e infertilità maschile. Una ricerca al congresso della società di andrologia

EcoFoodFertilityPOTENZA – Si chiama ”Ecofoodfertility”, ed è progetto di ricerca scientifica ”che analizzerà le conseguenze dell’inquinamento ambientale sulla capacità riproduttiva del maschio in un’area, la Terra dei Fuochi, oggi al centro del dibattito sociale per le conseguenze legate a decenni di discariche abusive: tra un uomo che vive in città e uno che vive in campagna, la qualità dello spermiogramma è maggiore nel secondo”.

Il progetto di ricerca sarà presentato dal dottor Luigi Montano a Maratea (Potenza), nell’ambito del 30/o Congresso nazionale della società italiana di andrologia (Sia), in programma dal oggi al 31 maggio. Accanto allo studio sulla Terra dei Fuochi, nel corso del congresso si parlerà anche della ricerca di innovazioni chirurgiche, e dei comportamenti adolescenziali ”tramite i quali scoprire potenziali stalker”.

”Sarà l’occasione per fare il punto su numerose novità nel campo della diagnosi e della terapia di importanti problematiche della sfera sessuale”, ha detto il presidente della Sia, Giorgio Franco, secondo il quale ”il web rimane il nostro punto di partenza, l’andrologo 2.0 è essenziale per informare i ragazzi. Tra web e social network sono oltre 500 mila quelli che si sono informati sule tematiche sessuali negli ultimi due anni”.

Share Button