Bari, tutti in piazza per Michele Emiliano e la sua ricandidatura alla Regione Puglia

Deputati, sindaci, assessori, consiglieri, direttori generali delle Asl in prima fila a largo Albicocca per l’avvio della corsa verso la riconferma
Visto così, ci si chiede a che serva fare le primarie. C’erano tutti in piazza per Michele Emiliano, dai deputati agli assessori regionali, i responsabili delle strutture sanitarie della Regione, mezzo ufficio di Presidenza del Consiglio, gli ex centrodestra Cassano e Di Cagno Abbrescia e chi più ne ha più ne metta. Il presidente della Regione riparte da Bari, da Largo Albicocca nel cuore del centro storico, per chiedere una riconferma che almeno come candidato del centrosinistra non sembra trovare ostacoli. In prima fila anche i sindaci di Lecce, Taranto e Brindisi, accanto al primo cittadino di Bari Antonio Decaro che dopo essersi lasciato andare ai ricordi del primo incontro con Emiliano risponde indirettamente alle accuse lanciate da Matteo Salvini dal palco di Piazza San Giovanni nei confronti dei presidenti di Puglia e Campania accusati di rubare i soldi dei cittadini dimenticandosi della gente.

 

Share Button