Bari, da settembre nuova illuminazione nel parco Giovanni Paolo II al San Paolo

Un appalto da 900mila euro. In questi giorni è stata aggiudicata la gara per i lavori illuminotecnici all’interno del parco Giovanni Paolo II nel quartiere San Paolo. I lavori sull’impianto di illuminazione e di videosorveglianza partiranno a fine settembre e andranno avanti fino a gennaio. Il progetto va a completare il trittico di interventi sui 3 spazi verdi piu grandi di Bari: parco 2 giugno, pineta san francesco e il parco del san paolo.
Saranno installati, a cura di una società di Taranto, 75 nuovi corpi illuminanti, a potenza differenziata in base alla zona, che spaziano da un minimo di 95 watt ad un massimo di 190 watt, con una potenza complessiva di poco meno di 10 kwatt.

La scelta tecnologica di luci a led garantisce anche un contenimento nei costi e nei consumi.

Inoltre sarà installato anche un impianto di videosorveglianza che potrà contare su oltre 30 telecamere sparse in vari punti del parco.

Il giardino risulta attualmente chiuso per motivi di sicurezza a causa di un ennesimo atto vandalico che ha danneggiato la struttura interna.
“L’ultimo atto vandalico ha spiegato l’assessore Galasso ha danneggiato la struttura interna, con una quantità di danni sui muri tale da indurci a valutare con i tecnici l’opportunità di tenere ancora in piedi il manufatto o demolirlo totalmente. Anche a fronte di questo episodio, siamo sempre più convinti che questo spazio necessiti di una illuminazione più efficiente e di telecamere che collegate con la centrale operativa, possano permettere l’intervento della Polizia Locale o di altre forze dell’Ordine, oltre a fungere da deterrente soprattutto per i più giovani”.

Share Button