Il via ai lavori sulla Matera-Santeramo, l’annuncio della Provincia

La Matera-Santeramo sarà rimessa in sicurezza nel tratto che rientra nel territorio della provincia di Matera. L’importo complessivo dell’intervento ammonta a 3 milioni di euro ed è stato contrattualizzato lo scorso 12 agosto dall’Ente di via Ridola. Nell’ambito del Fondo Sviluppo e Coesione 2014-2020 “Patto per lo sviluppo della regione Basilicata”.

Insieme ai lavori di messa in sicurezza dell S.P. 271 “Matera-Santeramo” c’è anche un secondo intervento che riguarda il Polivalente di Marconia di Pisticci che è sede dell’Istituto alberghiero. L’importo per i due lavori è di 4.700.000 euro.

I tempi di ultimazione per entrambi gli interventi sono fissati alla fine del 2020.

Il bando era partito già da alcuni mesi con la pubblicazione e i tempi necessari per arrivare all’aggiudicazione e ora anche alla contrattualizzazione che porteranno poi anche nel giro di poco più di un anno alla conclusione dei lavori.

La viabilità lucana da tempo richiede un miglioramento e una riqualificazione e la Matera-Santeramo in questo momento, in particolare, può rappresentare un collegamento strategico con le zone limitrofe della vicina Puglia anche in considerazione dei flussi turistici che giungono a Matera proprio dalle regioni confinanti.

Share Button