Premio Heraclea 2019: otto premiati nel segno della “lucanità”

Saranno 8 i riconoscimenti consegnati il prossimo 10 agosto a Policoro, nel Materano, nell’ambito del Premio Heraclea 2019: kermesse giunta all’ottava edizione, promossa dall’Associazione Lucania Storica Novitalia su idea dello scenografo Mario Carlo Garrambone. Obiettivo dare il giusto tributo a personaggi della Basilicata distinti in loco o altrove con la loro opera professionale. A condurla sarà il volto Rai, Sabino Zaba. Previsti cooking show, moda, arte e soldiarietà con la Race for the Cure di Komem Italia. Ospiti musicali: Mirko Gisonte, Tatiana Tarsia, Musicamanovella, Pietro Cirillo e Luca Rossi con omaggio al padre della taranta lucana Antonio Infantino. Mix tra spettacolo ed esaltazione della lucanità nel segno dell’indimenticato presidente onorario Rocco Brancati.

I dettagli sono emersi nella Sala 3 del Consiglio regionale a Potenza, dove il presidente Carmine Cicala ha omaggiato gli organizzatori e confermato la presenza in piazza Heraclea per premiare il sindaco di Matera, Raffaello De Ruggeri. Una sintonia istituzionale che presto porterà ad una seduta dell’assemblea lucana, con tema cultura, per la prima volta nella città dei Sassi. Altri premiati sono la casa di produzione cinematografica Arifa Film – Paradise Valley, i giornalisti Nicola Cerbino e Maria Soave, il tecnologo Gianpiero Lotito, la ricercatrice Carmela Saturnino, lo scrittore Mario Trufelli e il tanguero Miguel Angel Zotto.

L’evento sarà seguito in diretta televisiva dalle 21.30 su TRMh24, canale 16 Puglia e Basilicata, 519 piattaforma satellitare Sky e streaming trmtv.it.