Emendamento Xylella: 5 anni di carcere per chi non estirpa gli alberi infetti

Fino a 5 anni di carcere per coloro che si sottrarranno dall’obbligo di sdradicare gli ulivi colpiti dalla xylella fastidiosa. E’ quanto previsto dall’emendamento al decreto “Semplificazioni”. “Vorrei leggere l’emendamento, arrivato in piena notte – così il governatore della Regione Puglia, Michele Emiliano – è necessario salvare l’olivicoltura italiana, che per il 50% è made in Puglia”. Intanto ieri si è svolto il tavolo del centrosinistra, in vista delle prossime elezioni regionali del 2020. Primarie fissate per il 24 febbraio, stesso giorno dei gazebo del centrodestra. Tra gli assenti, Sinistra Italiana e il Movimento La Puglia in più.

Share Button