Calcio, al San Nicola il Bari batte 1-0 il Troina

Un’autorete dei siciliani basta per mantenere il largo vantaggio sulla Turris

Un Bari sonnacchioso e con qualche assenza di troppo regola di misura un Troina vivace che ha il pregio di non mollare fino alla fine. La partita stenta a decollare e dopo qualche timido tentativo da ambedue le parti dobbiamo arrivare al 22′. Calcio di punizione degli ospiti da circa 25 metri con Ferreira che con un gran tiro colpisce il palo alla sinistra di Marfella a portiere battuto. Il Bari si sveglia dal torpore, ma al 24′ Simeri colpisce debolmente di testa su angolo battuto da Neglia. Al 33′ Bollino imbecca su punizione Simeri che dal lato destro dell’area tira forte sul primo palo, ma il portiere Polizzi devia in angolo. Proprio sul corner successivo passa il Bari. Angolo di Neglia, Simeri di testa costringe Polizzi alla parata. Il portiere si ripete su Di Cesare, ma poi devia definitivamente in rete il difensore siciliano Moudoumbou. Il primo tempo si chiude praticamente qui. La ripresa comincia con Feola al posto di Bollino per un Bari che pensa più a mantenere il vantaggio che a incrementarlo. E tranne un’occasione con Langella prima e Feola dopo i biancorossi pensano a controllare la partita con l’ingresso in rapida sequenza di Pozzebon e Nannini. Infine col Troina rimasto in dieci e infine in nove entra Brienza con l’ovazione del San Nicola, che sfiora il raddoppio con un gran calcio di punizione. Ma va bene così. In classifica 39 punti su 45 disponibili e +9 confermato sulla Turris.

 

Share Button