Farinetti: il Sud è il futuro del nostro Paese

<<Il sud è il futuro del nostro paese>>. A sostenerlo è Oscar Farinetti, ospite a Maratea sul palco di Heroes, il festival euromediterraneo dedicato ad innovazione e impresa. <<Negli anni cinquanta il nord si è risollevato ed ha raggiunto il miracolo economico grazie al supporto dei meridionali>> ricorda il fondatore di Eataly che, dalla perla del Tirreno, suggerisce un’emigrazione inversa: <<i giovani del nord devono scendere del mezzogiorno per investire con la gente del posto nel turismo e nell’agroalimentare>>.

Farinetti, alla platea fatta di tanti startupper, dispensa solo piccoli suggerimenti perché è convinto che la sua generazione <<deve finirla di dare consigli dopo che ai giovani viene consegnato un Paese con oltre duemila miliardi di debiti>>.

Ai microfoni di Trm non è mancato un suggerimento in vista di Matera 2019: <<la città dei Sassi -afferma Oscar Farinetti- deve puntare sulla narrazione al mondo delle meraviglie dell’Italia>>. Una nuova forma di storytelling che, a pieno titolo, è un’espressione di cultura.

Share Button