Festa della Repubblica a Matera. De Ruggieri :”Necessario ritrovare in città l’armonia interna”

Autorità civili militari e religiose, rappresentanti delle associazioni combattentistiche e d’arma, cittadini hanno celebrato in Piazza Vittorio Veneto a Matera la festa della repubblica italiana; i giorni che si vogliono ricordare sono quelli del  2 e del 3 di Giugno 1946 quando dopo la seconda guerra mondiale con un referendum istituzionale oltre 12 milioni di italiani votarono a favore della Repubblica più di 10 a favore della Monarchia. Per la prima volta in una consultazione politica nazionale votarono anche le donne. Due anni dopo il 1° Gennaio 1948 entrava in vigore la Costituzione che festeggia quindi quest’anni il suo 70° anniversario.

A seguire le immagini delle celebrazioni materane con le dichiarazioni del Sindaco di Matera, Raffaello De Ruggieri e del Prefetto Antonella Bellomo

Share Button