Cucina. Chef lucano Pozzulo (Fic) vince premio “Italia a Tavola” 2017

L’estro e la caparbietà tra i fornelli premiano sempre più la Basilicata. Grazie a 25.714 voti espressi sul web, il potentino e presidente della Federazione italiana cuochi (Fic) Rocco Pozzulo è stato eletto “Personaggio dell’anno dell’enogastronomia e dell’accoglienza” della categoria cuochi.

Il sondaggio è del prestigioso quotidiano online “Italia a Tavola”, voluto per dare la possibilità al pubblico di scegliere chi ha rappresentato al meglio il “settore dell’Horeca e dell’enogastronomia italiana nel 2017” e sarà tributato il prossimo 7 aprile a Bergamo. Davvero un traguardo importante per Pozzulo, portabandiera della federazione nazionale e già presidente dell’Unione regionale cuochi lucani, risultato miglior chef davanti a nomi altisonanti e protagonisti anche di format televisivi quali Antonio Cannavacciuolo, Massimo Bottura, Alessandro Circiello, Bruno Barbieri e Carlo Cracco.

“Sono felice – ha dichiarato – un grazie alla Basilicata ma anche alle tante regioni italiane che mi hanno votato e dedico il premio a tutti i membri della Federazione Italiana Cuochi che mi hanno sostenuto. La chiave di questo successo è da ricercarsi nella squadra che siamo riusciti a realizzare con i circa 16 mila iscritti”.

Share Button