Potenza, Università Cattolica inaugura ventennale in Basilicata

Sono attivi anche in Basilicata i corsi di laurea della Facoltà di Medicina e Chirurgia “Gemelli” presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma. Una esperienza ventennale che ha già portato a 2 mila laureati quale risposta alle esigenze di qualificare la sanità territoriale.

L’Anno Accademico 2017/2018 è stato inaugurato presso l’Auditorium dell’Azienda Ospedaliera San Carlo di Potenza. Vi hanno sede i corsi in Ostetricia, Infermeristica, Tecniche di radiologia medica, per immagini e radioterapia e Tecniche di laboratorio biomedico. Nell’ambito dell’Azienda Sanitaria Locale, attivo il corso di Infermieristica all’Ospedale di Villa d’Agri e Tecniche della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro a Moliterno. I dettagli dell’offerta formativa sono stati resi noti durante la cerimonia aperta da una liturgia dell’Arcivescovo metropolita, Monsignor Ligorio, seguita all’intervento dei vertici istituzionali regionali e degli enti sanitari coinvolti.
Di recente, la Facoltà di Medicina e Chirurgia è stata inserita dal QS international ranking tra le 150 migliori facoltà di settore del mondo. Risultato prestigioso che avvalora – è stato evidenziato dal referente regionale della Facoltà, Alessandro Sgambato – il percorso intrapreso anche in terra lucana.

Share Button